4 donne in bici dalla Lombardia alla Puglia. E’ passato da Rimini il gruppo Lomellanda

La forza delle Donne. Quella autentica, quella che non ti aspetti, quella che ti strappa un sorriso a pensarci.

Il gruppo Lomellanda è passato da Rimini in sella alle proprie biciclette ed ha lasciato un po’ di quel suo mondo sorridente e tenace.

Da Sartirana Lomellina (PV) fino a Voghera in bici, poi treno fino a Faenza. Quindi da Faenza a Miramare prima di continuare verso Sud direzione Corato in Puglia.

Non è il primo viaggio che affrontano le “Ragazze” che già in passato hanno raggiunto Olanda e Normandia.

<<Tutto nasce per gioco ma per organizzare il tutto ci abbiamo messo circa un anno. Ci vediamo una volta a settimana per organizzare le tappe e i percorsi senza togliere troppo spazio e tempo alle famiglie. Abbiamo in comune il buon senso e la voglia di divertirci>>.

Spiegano le 4 cicloturiste che poi continuano:

<<Siamo tornate dalla Normandia con una frase “coltivate i vostri sogni” perché il fatto di essere felici, soddisfatti di quello che fate farà poi essere felici anche le persone che vi stanno intorno. Il fatto di non punirsi sempre ma di fare le cose che ci piacciono con gioia e con rispetto verso le persone che incontriamo e i luoghi che attraversiamo>>.

Il progetto di quest’anno è il “Viaggio verso Corato” e il gruppo Lomellanda sta raccogliendo, oltre all’affetto della gente, anche dei feedback e delle testimonianze che le aiutano ad approfondire il senso del viaggio nella sua visione più profonda. Le domande che le donne pongono alle persone incontrate lungo il cammino sono: “Cos’è il viaggio per te?” e “Qual è il mezzo che preferisci per poterlo fare?”.

<<spesso viaggiamo quasi perché dobbiamo farlo – continuano le donne –   e non si pensa a che cos’è veramente per ognuno di noi il viaggio e le risposte che riceviamo non sono mai banali e sono a volte anche fonte di ispirazione: Il viaggio come che è libertà, il viaggio che è una scoperta.. il fatto di vedere che una persona in quel momento ci sta veramente pensando e fa delle riflessioni insieme a noi è molto bello. La cosa forse più emozionante che ci è capitata è stata la testimonianza di una Signora non vedente la quale ci ha stupito dicendo: “Viaggiare è meraviglioso, sono i soldi meglio spesi perché si scoprono persone e luoghi” e detto da lei per noi è stato un insegnamento>>.

Note biografiche del gruppo Lomellanda

Lomellanda è un gruppo nato nel 2017 formato da 4 donne, 4 amiche, 4 sognatrici: Cristina Carbone, Giuliana Burrini, Luisa Dallera e Tiziana Micone. Ragazze Tutte sopra i ‘50 anni. Le “fantastiche” 4 sono di Satirana Lomellina (PV) e hanno intrapreso un percorso per sfidare, per sfidarsi, per sentirsi VIVE: montare sulla bici e pedalare dandosi degli obbiettivi impegnativi.

La prima volta per le ragazze è stata nel 2015 con il Viaggio verso Blainville (città gemellata con Satirana Lomellina) che ha visto Tiziana e Luisa, in sella alle loro biciclette, percorrere più di 700 km,  seguite al passo con il camper da Cristina e Giuliana che nell’occasione hanno fatto da supporto logistico e morale. E’ stato così che da questa prima esperienza di “viaggio” dalla Lomellina all’ Olanda è nato il progetto LOMELLANDA.

Un primo viaggio che è stato una scoperta e una gioia ed ha scatenato nel cuore delle 4 amiche la voglia di ripetersi, riproponendosi a nuove sfide. Nel 2017 infatti la “mattata” si ripete e questa volta anche Cristina e Giuliana pedalano insieme alle altre due, sempre con il camper a fare da supporto psico/fisico. Una prima tappa nella Foresta Nera e poi dritte verso Amsterdam.

SHARE IT: